Home  /  Vino   /  Il 12 novembre si celebra la Giornata Europea dell’Enoturismo
Dorgali - NU

Il 12 novembre si celebra la Giornata Europea dell’Enoturismo

Una celebrazione che interessa i territori enologici più rappresentativi d’Europa, in rappresentanza di quattro stati produttori di vino. Le Città del Vino di Francia, Spagna, Portogallo e Italia, il 12 novembre si riuniscono a Dorgali in provincia di Nuoro, nella IX Giornata Europea dell’Enoturismo.

Nata nel 2009 da un’idea di RECEVIN e promossa da RECEVIN stessa in collaborazione con le suddette associazioni, la Giornata è un fitto susseguirsi di appuntamenti enogastronomici dove, oltre ai prodotti europei, sfileranno anche eccellenze d’Oltremare. La festa si tiene ogni anno, nella seconda domenica di novembre.

Un’accordo con AENOTOUR, l’Associazione Internazionale per il Turismo Enogastronomico, porterà la Giornata Europea dell’Enoturismo a espandersi anche in città dell’America Latina con il chiaro intento di trasformare la Giornata da «Europea» a «Mondiale» nell’edizione del 2018.

In questa edizione, le cantine di tutta Europa resteranno aperte per offrire degustazioni dei propri vini e dei prodotti del proprio territorio. Saranno, inoltre, organizzati convegni, seminari, degustazioni e mostre di prodotti locali in una girandola di attività attinenti all’enogastronomia che permetteranno ai partecipanti di scoprire o di riscoprire la cultura, le bellezze e le eccellenze di ognuna delle Città del Vino d’Europa.

Un’importante tributo, che si svolge in tante località Europee in cui è possibile partecipare a visite guidate in cantina, a passeggiate lungo i filari, a conferenze, seminari e mostre con il vino al centro delle materie dibattute.

Una vera festa della Cultura Enogastronomica Europea.

6 novembre 2017
Bonus pubblicità per aziende, microimprese, startup e PMI innovative
9 novembre 2017
Amarone della Valpolicella: le 13 cantine storiche non potranno più utilizzare il nome della DOC
Written by:

Ciro Iodice Napodano
Napoletano di nascita e cosmopolita d’adozione sono cresciuto nella cultura della buona tavola e dell’ottimo bere.
Vino, birra belga e cocktail ricercati sono sulla mia tavola ogni giorno.
Per lavoro, da oltre trent’anni, scrivo software e da più di venti mi occupo di siti Internet, visibilità e SEO.
Per passione, da circa quindici anni, scrivo storie e novelle più o meno lunghe. Ho pubblicato cinque romanzi e mi sono innamorato perdutamente della scrittura creativa.
Amo cucinare, mangiare, bere bene (e responsabilmente) a suon di rock, blues, funky e metal.
Questo sito è uno dei miei amori più recenti.

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: