A Napoli "Wine and the City"

Parte a Napoli la decima edizione di Wine & the City

Dal 5 al 26 maggio, Napoli sarà teatro della decima edizione della festa itinerante del vino “Wine & The City“.

Degustazioni di vini, visite guidate alle bellezze della città, mostre e laboratori si alterneranno, in oltre cento location, in una lunga manifestazione eno-gastronomica fatta di appuntamenti e incontri festosi, ma anche culturali. Cento luoghi, sparsi tra i numerosi quartieri napoletani che vanno dal Centro Storico a Posillipo, tra studi privati, ex carceri, musei ed esercizi commerciali che celebrano i cento produttori di vini giunti in città da ogni angolo d’Italia.

Un vicolo di Napoli

Un vicolo di Napoli

Per l’occasione, la Banca del Vino di Pollenzo e la guida Slow Wine presenteranno al Complesso di San Domenico Maggiore, una selezione di vini con annessa degustazione. Un evento particolare “Chef al museo” vedrà due chef stellati preparare i loro piatti in due location d’eccezione: Casa Morra e Pio Monte della Misericordia.

Numerose anche le iniziative private, che prevedono diverse occasioni di intrattenimento presso studi professionali o abitazioni dove i vini napoletani e campani saranno affiancati, per la prima volta, da quelli presentati dal Movimento per il Turismo del Vino della Lombardia e da quelli del Collio Sloveno.

Inoltre, gli organizzatori di Wine & The City, offriranno anche una fidelity card, del costo di dieci euro, con la quale ottenere sconti e agevolazioni, per la durata di dodici mesi, in alberghi, pizzerie, negozi e musei di Napoli.

Si comincia al Museo Archeologico Nazionale il 5 maggio con la festa d’apertura e si chiude – in bellezza – il 26 maggio nell’enorme piazza Muncipio, dove, sulla facciata di Palazzo San Giacomo, la sede del Comune, si terrà uno spettacolo di danza verticale, in stile “Cirque du Soleil”.

 

1 maggio 2017
Sul Lago di Garda la 68a edizione della Fiera del Vino di Polpenazze
7 maggio 2017
Un museo multimediale dedicato al vino a Castagneto Carducci
Written by:

Ciro Iodice Napodano
Napoletano di nascita e cosmopolita d’adozione sono cresciuto nella cultura della buona tavola e dell’ottimo bere.
Vino, birra belga e cocktail ricercati sono sulla mia tavola ogni giorno.
Per lavoro, da oltre trent’anni, scrivo software e da più di venti mi occupo di siti Internet, visibilità e SEO.
Per passione, da circa quindici anni, scrivo storie e novelle più o meno lunghe. Ho pubblicato cinque romanzi e mi sono innamorato perdutamente della scrittura creativa.
Amo cucinare, mangiare, bere bene (e responsabilmente) a suon di rock, blues, funky e metal.
Questo sito è uno dei miei amori più recenti.

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: