Cresce l'attenzione per il Vino Rosato

Vino rosato: interesse e vendite in crescita al Roséxpo

Ne avevamo parlato nel post su Lidia Bastianich e Le Donne del vino: il vino rosato non è più un “vino da donne”, ma un vino con pari dignità dei “fratelli maggiori”, bianchi e rossi.

L’ulteriore conferma, semmai ve ne fosse stato bisogno, è emersa durante i lavori della quarta edizione del Roséxpo, il Salone Internazionale dei Vini Rosati, dove è stata presentata una ricerca di Wine Monitor, l’Osservatorio di Nomisma – fondazione Bolognese per gli studi economici –  sul mercato del vino, “nato e pensato per supportare le imprese e le istituzioni della filiera vitivinicola italiana“.

Dai dati della ricerca emerge che – nel mondo – sono donne le consumatrici più assidue del vino rosato. L’osservatorio di Tannico, lo store online di prodotti vitivinicoli, offre qualche numero sul mercato italiano: in testa i vini rosati provenzali, seguiti dai pugliesi, dai siciliani, dagli abruzzesi, i sardi e gli altoatesini; in coda i vini rosati lombardi, toscani e campani. Più gettonati dalle fasce d’età matura, meno in quelle giovanili.

Diversa la situazione in ambito ristorativo, dove il vino rosato fatica ad affermarsi, nonostante una naturale vocazione per i piatti a prevalente componente di mare.

Il problema, secondo il prof. Russo dello IULM di Milano, risiede nell’errata comunicazione – leggi: “marketing” – relativa a questi vini di assoluta dignità e valore. Va – secondo Russo – ricostruita una sorta di percorso d’acquisto emozionale, che ne faciliti, come per gli altri vini, l’acquisto.

 

 

 

Salva

12 giugno 2017
VinoVip, la biennale del vino italiano di Cortina d’Ampezzo
13 giugno 2017
Coravin, il sistema rivoluzionario per servire e conservare il vino
Written by:

Ciro Iodice Napodano
Napoletano di nascita e cosmopolita d’adozione sono cresciuto nella cultura della buona tavola e dell’ottimo bere.
Vino, birra belga e cocktail ricercati sono sulla mia tavola ogni giorno.
Per lavoro, da oltre trent’anni, scrivo software e da più di venti mi occupo di siti Internet, visibilità e SEO.
Per passione, da circa quindici anni, scrivo storie e novelle più o meno lunghe. Ho pubblicato cinque romanzi e mi sono innamorato perdutamente della scrittura creativa.
Amo cucinare, mangiare, bere bene (e responsabilmente) a suon di rock, blues, funky e metal.
Questo sito è uno dei miei amori più recenti.

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: