Barack Obama e Justin Trudeau a cena a Montreal

Il vino Sangiovese DOCG Cartacanta a tavola con Obama e Trudeau

Vino Cartacanta, un Montecucco Sangiovese D.O.C.G., ancora sconosciuto ai più ma che si è fatto annunciare in pompa magna.

La bottiglia del Vino Sangiovese Cartacanta di Basile

La bottiglia del Vino Sangiovese Cartacanta di Basile

È stata la cena svoltasi a Montreal, Canada alla fine di giugno tra l’ex presidente americano Barack Obama e Justin Trudeau, Primo Ministro del Canada a portare agli onori della cronaca il Cartacanta Sangiovese Montecucco DOCG.

Le immagini che ritraevano i due personaggi al Ristorante Liverpool House mentre versavano e bevevano il vino Cartacanta dell’Azienda Agricola Biologica Basile sono subito divenute virali. Barack e Trudeau hanno fatto da sponsor involontari (forse) di questo vino in particolare, ma anche dell’intera tradizione vitivinicola Toscana e Italiana.

È un Sangiovese prodotto nella Maremma Toscana dalla cantina «Basile Azienda Agricola Biologica» di Cinigiano, Grosseto alle pendici del Monte Amiata, con l’aggiunta di un 10% di uve Merlot. Invecchiato 12 mesi in botte e 12 in bottoglia, sviluppa una gradazione alcoolica del 14% e può essere ulteriormente affinato e invecchiato fino al 2018 (almeno sulla carta, poi, nulla osta che conservandolo di più nel giusto ambiente, questo sorprendente vino migliori ulteriormente).

Si abbina con piatti ricchi della tradizione Toscana come i pici alla lepre, ma anche di quella Emiliana come le fettuccine al ragù o quella Veneta come i bigoli all’anatra.

4 luglio 2017
Nasce un nuovo CRU di Barolo in casa Boroli
20 luglio 2017
Vino Nobile di Montepulciano: torna Calici di Stelle
Written by:

Nato e cresciuto in provincia di Trento, sono figlio degli anni ’70, della Sicilia e delle sue tradizioni.
La mia famiglia coltiva vigne e produce vino da oltre duecento anni e anche io, dopo gli studi e una carriera nel management alberghiero, sono approdato al mondo del vino, dell’enologia e della viticoltura.

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: