Carema

Vino rosso prodotto con uve Nebbiolo principale a Torino

Colore: rosso rubino tendente al granata

Profumo: Fine, caratteristico, di rosa appassita e lampone

Sapore: Secco, fresco, vivace e sapido

Gradazione alcoolica: 11,5

Invecchiamento: 4

Si serve alla temperatura di: 18 °C

Adatto agli antipasti di salumi, minestre asciutte con salse rilevate, risotti con funghi, piatti di mezzo di carne della cucina regionale, formaggi in genere.

Si produce nel territorio di Carema, al confine tra il Canavesano e la Valle d'Aosta. Vino caratteristico, di produzione limitata, può giungere, in floride condizioni, fino a tarda età.