Taurasi

Vino rosso prodotto con uve Aglianico a Avellino

Colore: rosso rubino con riflessi aranciati

Profumo: aristocraticamente vinoso, con sentore di marasca e viola mammola

Sapore: asciutto armonico, stoffa vellutata e aristocratica

Gradazione alcoolica: 12

Invecchiamento: 3 anni 4 anni il riserva.

Si serve alla temperatura di: 18 - 20°

È il rosso più importante della Campania per piatti di mezzo della grande cucina a base di carni rosse; ideale accompagnatore per la cacciagione raffinata e la selvaggina, nonché grandi formaggi stagionati.

Oltre a Taurasi, la zona di produzione comprende una quindicina di altri comuni dell'Avellinese. La base dell'uvaggio è il vitigno Aglianico (di antichissima origine) almeno per il 70%.Possono concorrere da sole o congiuntamente le uve Piedirosso, Sangiovese e Barbera sino al 30%.