Valtellina Sforzato O Sfurzat

Vino rosso prodotto con uve Chiavennasca, Pinot nero, Merlot, Rossola, Pignola Valtellinese, Brugnola a Sondrio

Colore: rosso aranciato vivace

Profumo: etereo, persistente, caratteristico

Sapore: morbido e vellutato, stoffa sostenuta, ampia e generosa

Gradazione alcoolica: 14,5

Si serve alla temperatura di: 18 - 20 °C

È un vino per pietanze robuste, a base di carni rosse, cacciagione e selvaggina specie in salmì. Idoneo ai formaggi invecchiati e saporiti. Si beve anche fuori pasto, come vino da conversazione o meditazione.

Si può produrre in tutta la fascia vitata valtellinese. Nell'uvaggio deve predominare la Chiavennasca (Nebbiolo) per almeno il 70%. Viene ricavato da uve appassite che raggiungono un'elevata concentrazione zuccherina.