Grignolino D'asti

Vino rosso prodotto con uve Grignolino a Asti

Colore: rosso rubino tenue

Profumo: gradevole, persistente e delicato, ricorda i fiori di campo

Sapore: asciutto, un po' tannico, retrogusto piacevolmente amarognolo

Gradazione alcoolica: 11

Si serve alla temperatura di: 15 - 16 °C

Vino assai fine, da tutto pasto, è specialmente indicato con gli antipasti misti alla piemontese, le minestre asciutte o in brodo corpose e sapide, il pollame scelto arrostito o salsato, il fritto misto e altre tipiche pietanze regionali.

Probabilmente il nome di questo vino, uno dei prediletti dai piemontesi, deriva da grignola, che in gergo contadino significa vinacciolo. Prodotto in una trentina di comuni dell'Astigiano, è particolarmente rinomato se proviene da Portocomaro, Moncalvo e Grazzano Badoglio. Possono concorrere alla produzione anche uve Freisa, fino a un massimo del 10%.